News > DERBIGUM e le membrane impermeabilizzanti per la pista del Lingotto di Torino

DERBIGUM e le membrane impermeabilizzanti per la pista del Lingotto di Torino

DERBIGUM, multinazionale belga specializzata nell’impermeabilizzazione delle superfici e coperture, prosegue con successo nel lavoro di ristrutturazione della copertura del Lingotto di Torino, da sempre simbolo dell’industria automobilistica italiana.
Non un normale tetto, bensì una speciale pista di prova, alla quale DERBIGUM sta lavorando dal 2011 con un termine previsto per il 2021. Un progetto strutturalmente molto complesso, che vista l’ampia superficie, doveva essere realizzato in più fasi, in modo da non chiudere mai totalmente la pista. 
DERBIGUM ha permesso tutto ciò attraverso una strategia ingegnosa di lavori per lotti, che ha mantenuto una soluzione di continuità con l’edificio, senza che le infiltrazioni provenienti dai lotti non ancora lavorati intaccassero le aree già trattate.
L’anello lungo un chilometro di lunghezza e con curve paraboliche con forte pendenza, presentava diverse infiltrazioni ed è stato impermeabilizzato con prodotti destinati alle coperture carrabili che richiedono prestazioni eccezionali. In particolare è stata utilizzata la membrana Derbigum® GC 5, applicata a fiamma sul getto di calcestruzzo esistente, che è stato ripristinato dove necessario e anticipatamente preparato con la vernice Derbiprimer® GC. Sulla copertura sono stati inoltre installati numerosi bocchettoni di scarico Derbidrain V per l’evacuazione delle acque pluviali e infine i giunti di dilatazione Flamine, che evitano eventuali lacerazioni.
L’alto contenuto tecnologico e innovativo dei prodotti proposti, la disponibilità e la consulenza competente dei suoi collaboratori e, non ultima, la garanzia rilasciata sui lavori svolti sono stati i concreti punti di forza, che hanno permesso a DERBIGUM di ottenere e proseguire alla ristrutturazione della nota pista torinese, simbolo di prestigio per tutti gli appassionati di auto.