Pavimenti e rivestimenti

Richiedi info/preventivi
Senza impegno alle Aziende Leader

Quale tipo di pavimento industriale si presta meglio a rivestire i piani di calpestio sottoposti a sollecitazioni meccaniche e carichi gravosi?

  • I pavimenti in resina ad alta resistenza proteggono i massetti dall’usura e dal traffico intensivo e sono perfetti per le aziende dei settori meccanico, elettromeccanico, elettronico, metallurgico e siderurgico e per tutte le realtà dell’industria pesante, manufatturiera e della logistica, inclusi gli impianti di stoccaggio.
  • Per le aziende dei settori chimico, farmaceutico, medicale e cosmetico sono indicati i pavimenti chimici multistrato, garantiti inattaccabili da acidi, basi, olii, batteri, muffe e sostanze aggressive.
  • I pavimenti alimentari autolivellanti  sono invece appositamente studiati per la posa nei reparti di produzione, lavorazione, trasformazione e confezionamento del settore alimentare, delle bevande, enologico e oleario, in cui è possibile applicare anche vetrificazioni in vasca: certificati CEE, questi pavimenti assicurano la massima igiene e facilità di decontaminazione con la creazione di sguscie perimetrali senza ripresa.
  • Per i negozi e i centri commerciali, ma anche per il settore civile, per alberghi e musei e per gli uffici pubblici e privati, la scelta di un pavimento decorativo spatolato, nuvolato o con inserti in quarzo e colore a contrasto, offre una soluzione durevole ed elegante che non necessita di manutenzione.
Leggi tutto
Riduci testo
Trovati 102 prodotti di 8 Aziende
Richiedi info/preventivi
Senza impegno alle Aziende Leader